[AT165]  Malattie spirituali o peccati? La salvezza come salute e divinizzazione

Semester I
tuesday 16:30 - 18:15

Course Information

Professor: AUBIN, Catherine
Email: [email protected]
Language: Italian

ECTS: 3
Schedule:
Semester I
tuesday 16:30 - 18:15

Content

Otto sono i pensieri generali, nei quali è compreso ogni pensiero : il primo è quello dell’ingordigia ; pio viene quello della lussuria; terzo quello dell’avarizia; quarto quello della tristezza ; quinto quella della collera, sesto quello dell’acedia; settimo quello della vanagloria; ottavo quello della superbia. Che tutti questi pensieri molestino o non molestino l’anima, ciò non dipende da noi: ma che si attardino o non si attardino, che scatenino o non scatenino delle passioni ciò dipende da noi. (Evagrio Pontico, Trattato pratico 6) I Padri della Chiesa presentano Gesù Cristo come Salvatore e Medico. Il corso presenterà l’antropologia dei Padri e svilupperà ciò che chiamano pensieri o malattie spirituali (tristezza, collera, orgoglio, ecc…), con le proposte e i rimedi ad esse connessi.

Bibliography

M. TENACE, Dire l’Uomo, vol II : dall’ immagine di Dio alla somiglianza, Lipa, Roma, 1997. O: CLEMENT, Riflessioni sull’ uomo, Milano, 1973. A: HAMMAN, L’uomo immagine somigliante di Dio, tra, it. Milano, 1991 ; J.Cl. LARCHET, Terapia delle Malattie Spirituali, San Paolo, Milano, 2003.