[FP 2158]  Scienze e filosofia – 21.22

Semester II
monday 09:30 - 10:15
tuesday 10:30 - 12:15

Course Information

Email:
Language: Italian

ECTS: 5
Schedule:
Semester II
monday 09:30 - 10:15
tuesday 10:30 - 12:15

Content

Q

Il corso intende offrire una visione generale del rapporto tra filosofia, scienza e teologia, da un punto di vista storico, epistemologico e teoretico.

La prima parte del corso presenterà le origini storiche e i principali temi e problemi al centro delle relazioni tra scienza e filosofia. Ci si soffermerà anzitutto sulla nascita e sulla natura della scienza moderna – evidenziandone le sue caratteristiche peculiari di metodo, oggetto e modalità di attività –  proponendo un confronto con la ratio filosofica e il sapere teologico.

La seconda parte parte analizzerà alcuni ‘casi’ storici emblematici della storia della scienza, come il caso Galileo e la questione dell’evoluzione darwiniana, per mostrare quali sono stati i punti di conflitto e le questioni più rilevanti dal punto di vista filosofico e teologico, la valutazione e l’influenza che hanno avuto nello sviluppo del dialogo.

L’ultima parte si concentrerà sulla relazione tra scienza e fede nell’età contemporanea e metterà in luce le  questioni oggi più dibattute, presentando le posizioni del Magistero della Chiesa, i tentativi di mediazione da parte della filosofia e le proposte elaborate dalla filosofia della scienza e maturate in alcuni ambienti scientifici

Bibliography

: Benedetto XVI/J. Ratzinger, Fede e scienza. Un dialogo necessario. Un’antologia, a cura di U. Casale, Lindau, Torino 2010
F. Facchini, Origini dell’uomo ed evoluzione culturale. Profili scientifici, filosofici, religiosi, Jaca Book, Milano 2002
F. Facchini, Le sfide dell’evoluzione. In armonia fra scienza e fede, Jaka Book, Milano 2008
A. Fantoli, Galileo e la Chiesa. Una controversia ancora aperta, Carocci, Roma 2012
Giovanni Paolo II, Lettera Enciclica Fides et Ratio, 14.09.1998
E. Grant, Le origini medievali della scienza moderna. Il contesto religioso, istituzionale e intellettuale, Einaudi, Torino 2001
Th. S. Kuhn, La struttura delle rivoluzioni scientifiche, Einaudi, Torino 2009
D. Lambert, Scienze e teologia: figure di un dialogo, Citta Nuova, Roma 2006
A. Mc Grath, La grande domanda. Perché non si può fare a meno di parlare di scienza, di fede e di Dio, Bollati Boringhieri,Torino 2016
J. Polkinghigorne, Credere in Dio nell‘età della scienza, Cortina, Milano 2000
K. R. Popper, La ricerca non ha fine: Autobiografia intellettuale, Armando, Roma 1997
W. R. Shea, M. Artigas, Galileo a Roma. Trionfo e tribolazioni di un genio molesto, Marcianum Press, Venezia 2009
G. Tanzella-Nitti, Teologia e scienza. Le ragioni di un dialogo, Paoline, Milano 2003

La docente metterà a disposizione alcun sussidi didattici e proporrà ulteriore bibliografia per eventuali approfondimenti facoltativi.