Eccezionali studiosi per il ciclo di conferenze JP2, lanciato dall’Istituto di Cultura di San Giovanni Paolo II

Eccezionali studiosi per il ciclo di conferenze JP2, lanciato dall’Istituto di Cultura di San Giovanni Paolo II

Lezioni mensili, “JP2 Lectures”, tenute da studiosi di tutto il mondo, saranno offerte dal nuovo Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II della Pontificia Università di San Tommaso d’Aquino – l’Angelicum di Roma, l’alma Mater romana di P . Karol Wojtyła.

La prima di una serie di lezioni di JP2 inaugurerà l’anno accademico dell’Angelicum il 19 ottobre. Sua eminenza il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura del Vaticano, interverrà sul tema: “Il cristianesimo ha bisogno di cultura?” alle 10.30 – dopo la Messa dello Spirito Santo dell’università. Il ciclo di conferenze si concentrerà sui problemi più importanti della Chiesa e del mondo contemporaneo, prendendo come punto di riferimento la vita e il pensiero di Giovanni Paolo II.

La linea di relatori di fama mondiale comprende:

  • Prof. John Finnis (Università di Oxford / Università di Notre Dame) – Giovanni Paolo II e i fondamenti dell’etica (19.11.2020)
  • Arcivescovo Rowan Williams (Università di Cambridge) – La fede nell’areopago moderno (16.12.2020)
  • Prof. Marek A. Cichocki (Collegio d’Europa / Natolin European Center) – Identità europea, Nord e Sud: la linea principale di divisione (21.01.2021)
  • Prof. John Cavadini (Università di Notre Dame) – La Chiesa in crisi (26.02.2021)
  • Prof. François Daguet OP (Académie Française / Istituto cattolico di Tolosa) – Teologia politica da San Tommaso d’Aquino a Giovanni Paolo II e Benedetto XVI (24.03.2021)
  • Prof. Chantal Delsol (Académie Française / Università di Marne-le-Vallée) – La fine della cristianità (15.04.2021)
  • Prof. Renato Cristin (Università di Trieste) – Europa formale e Europa vitale: La tradizione come terreno d’identità (20.05.2021)
  • Prof. Dariusz Gawin (Accademia Polacca delle Scienze) – Fenomeno della solidarietà (10.06.2021)

*Tutte le lezioni di questo ciclo di conferenze JP2 saranno disponibili online in inglese.

*

L’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II è un nuovo istituto e cattedra accademica all’interno della Facoltà di Filosofia della Pontificia Università di San Tommaso d’Aquino – l’Angelicum. L’inaugurazione dell’Istituto il 18 maggio 2020 ha coinciso con lo storico centenario della nascita del più illustre alunno dell’Angelicum, Papa San Giovanni Paolo II. L’obiettivo primario dell’Istituto è quello di esaminare gli insegnamenti di Karol Wojtyła come punto di riferimento iniziale e continuo nella riflessione sui problemi attuali della Chiesa nel mondo moderno. L’attualità del pensiero di Giovanni Paolo II non si limita al periodo del suo pontificato, ma ha molto da dire nel considerare i problemi contemporanei che sorgono nei settori della fede, della filosofia, della cultura, della scienza, della politica e di una vasta gamma di questioni sociali. Non è quindi sufficiente esaminare le conquiste di questo grande pontefice. Dobbiamo anche pensare con lui alle questioni più urgenti del nostro tempo, tra cui la cultura, la solidarietà, la misericordia, l’arte cristiana, la giustizia, la democrazia, le ideologie e i movimenti contemporanei, il posto della Chiesa nel mondo moderno, e la crisi spirituale che l’Europa deve affrontare.

Tra i docenti e i collaboratori dell’Istituto vi sono intellettuali che rappresentano varie discipline scientifiche. I fondatori e coorganizzatori dell’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II, finanziato interamente da donatori privati, sono due organizzazioni non governative polacche: la Fondazione San Nicola e la Fondazione Futura-Iuventa. 

In breve:

Il ciclo delle “JP2 Lectures” mensili, aperte al pubblico, inizia con una conferenza del Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura Vaticano, il cardinale Gianfranco Ravasi, alle 10.30 del 19 ottobre nell’Aula Magna dell’Angelicum (Aula Giovanni Paolo II). LINK to FB Eventbrite: https://fb.me/e/1yf93m60c 

Nell’ambito del progetto JP2 Lectures, altre lezioni saranno offerte da: Prof. John Finnis, Prof. Chantal Delsol, Prof. Marek A. Cichocki, Prof. John Cavadini, Prof. Renato Cristin, Prof. Dariusz Gawin, Prof. François Daguet OP, e l’Arcivescovo Rowan Williams.

Il 23 ottobre, l’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II dell’Angelicum, insieme a studiosi dell’Università di Oxford, inizierà anche un ciclo di conferenze su Internet dal titolo: “Re-thinking Solidarity” sul concetto di solidarietà e il suo significato per il mondo moderno.

Sia le Conferenze JP2 che le conferenze Internet “Re-thinking Solidarity” saranno disponibili online. Le JP2 Lectures saranno disponibili anche in polacco.