Prof. John Cavadini: Traiettorie del Vaticano II nella teologia di San Giovanni Paolo II

Prof. John Cavadini: Traiettorie del Vaticano II nella teologia di San Giovanni Paolo II

Siete invitati alla prossima conferenza della serie “JP2 Lectures” all’Angelicum, organizzata dall’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II, tenuta dal prof. Giovanni Cavadini. Il titolo della conferenza è “Traiettorie del Vaticano II nella teologia di San Giovanni Paolo II”. Il LIVESTREAM della conferenza, che sarà tenuta in inglese, inizierà venerdì 26 febbraio alle 15.00 [CET]

 

La conferenza si concentrerà sui modi in cui egli ha sviluppato le idee nel Vaticano II in un modo che ha cercato di coinvolgere la cultura moderna. Utilizzando esempi selezionati dalle encicliche e dagli scritti di Giovanni Paolo II, il Prof. Cavadini mostrerà come ha cercato di rendere le posizioni della Chiesa più comprensibili e di creare un modello di dialogo che non si trasformi in relativismo.

I documenti del Vaticano II sono tutti ordinati a rinnovare lo spirito missionario della Chiesa. Di conseguenza, essi sottolineano la necessità del dialogo con la modernità e le sue varie culture se la Chiesa deve proclamare la Parola di Dio in un modo che sia più facile da “ascoltare” nel mondo moderno. Papa San Giovanni Paolo II ha cercato di prendere l’insegnamento costante della Chiesa, come è stato articolato al Vaticano II, e di svilupparlo in un modo che creasse un’apertura al dialogo, senza allo stesso tempo compromettere l’insegnamento in modo che non potesse affrontare efficacemente le varie patologie della cultura che il Concilio sperava che l’insegnamento della Chiesa potesse aiutare a identificare e infine a guarire. Questo articolo riprende diversi esempi di questa dinamica dagli scritti di Giovanni Paolo II per comprendere più profondamente il suo contributo nell’affrontare la crisi della modernità mentre sviluppa le intuizioni essenziali del Concilio Vaticano II.

Prof. John Cavadini – Professore di teologia alla Notre Dame University e direttore del McGrath Institute for Church Life. Ha conseguito il dottorato in teologia nel 1988 alla Yale University. Nel novembre 2009 è stato nominato da Papa Benedetto XVI per un mandato quinquennale nella Commissione Teologica Internazionale. Membro del Dipartimento di Notre Dame dal 1990. Cavadini è un ricercatore di teologia patristica e altomedievale. Si occupa anche della teologia di Sant’Agostino e della storia dell’esegesi biblica e patristica.

Le conferenze mensili, “JP2 Lectures”, di studiosi di tutto il mondo sono offerte dal nuovo Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II presso la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino – l’Angelicum di Roma, l’alma Mater romana di fr. Karol Wojtyła.

 

La prima conferenza della serie “JP2 Lectures” ha avuto luogo il 19 ottobre 2020 durante l’inaugurazione dell’anno accademico all’Angelicum. La conferenza dal titolo “Il cristianesimo ha bisogno della cultura?” è stata tenuta dal Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, il Cardinale Gianfranco Ravasi. Guarda la conferenza (con sottotitoli in inglese): https://youtu.be/ZwD6rbxyCTg.

 

Guardate la conferenza del prof. John Finnis “Giovanni Paolo II e i fondamenti dell’etica”:

https://www.youtube.com/watch?v=BKrtLTVq1hk

 

Guardate la conferenza tenuta da abp. Rowan Williams “La fede nell’areopago moderno”:

https://www.youtube.com/watch?v=YFONlKvJcmc

 

Guardate la conferenza tenuta dal prof. Marek A. Cichocki “Identità europea. Nord e Sud: la linea principale di divisione”:

https://www.youtube.com/watch?v=9APaGUzt1z4