[AT9]  Introduzione alla Teologia-Teologia fondamentale

Semestre I
giovediVenerdì 14:30 - 16:15

Informazioni sul corso

Prof: SESSA, Dario
Email: [email protected]
Lingua: Italiano
Programma: Baccellierato
ECTS: 6
Programma:
Semestre I
giovediVenerdì 14:30 - 16:15

Introduzione

Il corso intende delineare identità, natura, fonti, metodologia e statuto epistemologico della teologia come “scienza della salvezza”. Illustrata preliminarmente la differenza tra teologia filosofica (ex cogitatu) e teologia rivelata (ex auditu), si approfondirà il tema della Rivelazione per poi trattare i “luoghi” della conoscenza teologica (Tradizione, Scrittura, Magistero). L’elaborazione teologica verrà presentata in funzione della possibilità di accesso alla rivelazione e della costituzione dell’atto di fede e in funzione della credibilità di fronte alle sfide del nostro tempo (ateismo, secolarizzazione, scientismo) e tenendo conto del dialogo interreligioso ed ecumenico. Verrà trattato, infine, il problema del linguaggio teologico in funzione della “teologia in uscita” nell’ottica di “dire Dio all’uomo contemporaneo”.

Bibliografia

Oltre alle Fonti e al Magistero, TOMMASO D’AQUINO, Summa Theologiae, I, q. 1, aa. 1-10; II-II qq. 1-16; RATZINGER J., Introduzione al Cristianesimo. Lezioni sul simbolo apostolico, tr. it., Queriniana, Brescia 2005; SESSA D., Dio nella ricerca umana, PassionEducativa, Benevento 20152; LATOURELLE R., Teologia della Rivelazione, Cittadella, Assisi 1986; FISICHELLA R., La rivelazione. Evento e credibilità, EDB. Bologna 2002. Ulteriori indicazioni bibliografiche verranno fornite durante il corso.