[AT168]  La formazione spirituale dei laici

Semestre II
mercoledì 14:30 - 16:15

Informazioni sul corso

Prof: PETTENUZZO, Raffaele
Email: [email protected]
Lingua: Italiano
Programma: Licenza
ECTS: 3
Programma:
Semestre II
mercoledì 14:30 - 16:15

Introduzione

La questione che il Corso affronterà, nell’importante discorso su La formazione spirituale dei laici, non è quella di “dover cambiare una mentalità o delle mentalità laicali”, ma quella di “inculturare spiritualmente i laici secondo il Vangelo”, per cui gli operatori pastorali e i formatori dei laici devono approfondire come “l’inculturazione alla santità laicale” passi attraverso la famiglia già dai primissimi anni di vita di una persona (anche secondo quanto insegna papa Francesco nella sua Esortazione Apostolica “Amoris laetitia”: «Il bene della famiglia è decisivo per il futuro del mondo e della Chiesa», n. 31). Proprio perché nel mistero della santa famiglia è racchiusa la santità della società e della Chiesa, e non ci può essere un santo sacerdote e un laico santo se non c’è una santa famiglia alle sue spalle, così come per qualsiasi professionista della società che non può svolgere santamente la sua professione se non ha avuto basi solide di umanità e di spiritualità dalla sua famiglia. La famiglia è sacra e per questo bisogna ritornare al suo valore iniziale, quello per cui è stata creata, e cioè, formarsi alla santità e formare i laici alla santità partendo dalla famiglia.

Bibliografia

R. Pettenuzzo, La Legge Voce della Divina Misericordia, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2016. San Giovanni Paolo II, Familiaris Consortio. Esortazione Apostolica; Papa Francesco, Evangelii gaudium. Esortazione apostolica sull’annuncio del Vangelo nel mondo attuale; id., Amoris laetitia. Esortazione apostolica sull’amore nella famiglia.