Ciclo di conferenze GP2: Antoine Arjakovsky “Religione e Politica, dal Totalitarismo alla Democrazia – il Caso dell’Ucraina”

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Ciclo di conferenze GP2: Antoine Arjakovsky “Religione e Politica, dal Totalitarismo alla Democrazia – il Caso dell’Ucraina”

Dic 21 at 16:30 - 18:15

La conferenza partirà dall’esame di quanto di esemplare e profetico c’è nell’enciclica di Papa Giovanni Paolo II Centesimus annus, pubblicata il 1 maggio 1991. Successivamente, verranno spiegate le ragioni del successo dell’Ucraina nell’instaurare uno Stato democratico, insieme a un’analisi della scelta della Russia di tornare alle vecchie abitudini dell’Impero e di instaurare uno Stato neofascista, nonostante il suo presunto passaggio da un regime totalitario a un regime democratico dopo il crollo dell’URSS. La conferenza si concluderà proponendo, con l’aiuto della metafisica ecumenica e delle dottrine sociali delle Chiese cattolica e ortodossa, le possibili vie d’uscita dalla guerra che oggi contrappone la Russia all’Ucraina e, più in generale, al mondo democratico.

Antoine Arjakovsky è uno storico francese, con un dottorato in Storia presso l’EHESS (Scuola di Studi Avanzati in Scienze Sociali, Parigi). Ha lavorato per il Ministero degli Affari Esteri francese tra il 1989 e il 2002 ed è stato direttore dell’Università francese di Mosca (Collège universitaire Français de Moscou), vicedirettore dell’Istituto francese di Ucraina e fondatore dell’Istituto di studi ecumenici di Leopoli. Oggi è direttore di ricerca al Collège des Bernardins di Parigi, presidente dell’Associazione dei filosofi cristiani, amministratore delle “Semaines Sociales de France” e amministratore della Piattaforma della memoria e della coscienza europea a Praga.

Ha scritto diversi libri sulla storia della Russia e dell’Ucraina, in particolare Russia-Ucraina: dalla guerra alla pace? (Parole et Silence, 2014), e Occidente-Russia: Comment sortir du conflit? (Balland, 2018). Le sue ultime pubblicazioni: Verso una metafisica ecumenica (in 3 volumi) https://angelicopress.org/towards-an-ecumenical-metaphysics-antoine-arjakovsky e Qu’est-ce que l’oecuménisme? (Cerf, 2022). Ha inoltre partecipato all’opera collettiva: Stéphane Courtois, Galia Ackerman, Le livre noir de Vladimir Poutine (Laffont, 2022).

È anche l’iniziatore della Commissione per la verità, la giustizia e la riconciliazione tra Russia e Ucraina, che ha pubblicato un piano di pace tra Russia e Ucraina nel dicembre 2019: https://media.collegedesbernardins.fr/content/pdf/Recherche/Brochure-Commission-VJR%20EN.pdf.

Cliccate qui per la registrazione alla conferenza.

 

https://media.collegedesbernardins.fr/content/pdf/Recherche/Brochure-Commission-VJR%20EN.pdf 

 

Luogo

Aula 11
Largo Angelicum 1
Roma, 00184
+ Google Map

Other

Language
English