news-slider-fundacja

Sull’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II

Papa Francesco

Nel giorno in cui ricorre il centenario della nascita di San Giovanni Paolo II, il più illustre alunno di codesta Università, viene inaugurato all’Angelicum, presso la Facoltà di Filosofia, l’Istituto di Cultura a lui intitolato. Desidero esprimere il mio apprezzamento per questa iniziativa.

Prof. Rémi Brague

Papa Giovanni Paolo II appartiene già non solo al canone, ma alla storia. Tuttavia, questo non significa che il suo pensiero debba essere avvolto in un sudario viola e solennemente sepolto. Al contrario, i suoi insegnamenti possiedono ancora una fiorente attualità.

Prof. George Weigel

Sono ansioso di partecipare a questa importante iniziativa, che spero aiuti gli studenti a “vedere” il mondo attraverso le idee e l’insegnamento papale di Giovanni Paolo II, piuttosto che guardarlo semplicemente come un essere umano esemplare. Lo era, certo, ma aveva anche un’analisi acuta della crisi della civiltà di oggi, che merita di essere studiata attentamente.

Fr. Jarosław Kupczak OP

L’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II dell’Angelicum di Roma è qualcosa di estremamente importante. Grazie ad esso, lo studio del pensiero di Giovanni Paolo II torna alla sua fonte. L’Angelicum è stata l’università dove Karol Wojtyła ha scritto la sua tesi di dottorato. Lì, da giovane sacerdote, ha esplorato il mondo e studiato il pensiero teologico internazionale in un periodo storico estremamente interessante.

prof. Francis R. Hittinger

Giovanni Paolo II non è solo un papa e un santo ispiratore. È stato anche il papa intellettualmente più produttivo del XX secolo. L’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II offre una formazione sul suo pensiero e sulla sua importanza per il XXI secolo.

Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II – Angelicum

Inaugurato il 18 maggio 2020 – nel centenario della nascita di San Giovanni Paolo II – l’Istituto opera all’interno della Facoltà di Filosofia della Pontificia Università San Tommaso d’Aquino – l’Angelicum – a Roma. La sua missione è quella di riflettere sui problemi chiave che la Chiesa e il mondo di oggi devono affrontare, alla luce della vita e del pensiero di San Giovanni Paolo II.

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti regolari su tutti gli eventi organizzati dall’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II.

Please wait...

Grazie per l'iscrizione!

Ci supportano

Jolanta & Mirosław Gruszka

San Giovanni Paolo II è stato l’autorità più importante per la nostra generazione e per noi personalmente. Quando è stato eletto Papa eravamo ancora studenti delle scuole superiori. Per questo consideriamo un traguardo di una vita e un enorme onore poter sostenere questa straordinaria iniziativa dedicata alla diffusione del suo pensiero sul cristianesimo, sull’Europa e sulla Polonia: l’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II presso l’Angelicum di Roma. Le generazioni future trarranno grande beneficio dallo studio del pensiero e della filosofia di questo santo Papa polacco, il cui ruolo è di incredibile importanza per il futuro della Chiesa e del mondo. Questo è il nostro umile tentativo di ripagare un debito impagabile che abbiamo nei confronti di Giovanni Paolo II.

Krzysztof Domarecki

La nostra civiltà, in rapido sviluppo, ha problemi interni sempre più forti che derivano dal mancato rispetto delle radici antropologiche di base. Credo che gli esercizi e le lezioni dell’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II aiuteranno i suoi studenti a sviluppare e proporre soluzioni evangeliche al mondo di Giovanni Paolo II. Sono convinto che imparare da Giovanni Paolo II e pensare insieme a lui possa aiutare tutti noi a costruire un mondo migliore.

Wojciech Piasecki

San Giovanni Paolo II è stato un notevole pensatore e filosofo, un polacco straordinario, il cui patrimonio intellettuale è di valore universale. Come tale, dovrebbe essere ulteriormente studiato e riflettuto. Roma e l’Angelicum – la sua Alma Mater – sono particolarmente adatti a questo scopo.

Tomasz Zdziebkowski

Considero l’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II un centro di fondamentale importanza per la diffusione della fede cattolica. attraverso l’esplorazione e la promozione degli insegnamenti del nostro Grande Papa. È affascinante essere coinvolti in un’opera che, di fronte alle sfide di oggi, affronta in modo così ampio i temi del rinnovamento della cultura cristiana. A livello personale, grazie alla collaborazione con l’Istituto, ho sperimentato anche una maggiore connessione spirituale con il mio amato Santo.

I nostri progetti

JP2 Lectures

JP2 Lectures è un ciclo annuale di conferenze interdisciplinari tenute da esponenti di spicco del mondo accademico che…

Più

JP2 Studies

UNISCITI A “JP2 STUDIES” ALL’ANGELICUM! Volete attingere saggezza dalle fonti del pensiero di San Giovanni Paolo II e…

Più

Re-thinking Solidarity

Insieme al St Benet’s Institute, alla St Benet’s Hall (Università di Oxford), al Centre for Democracy and Peace…

Più

Professori Visitatori

I nostri professori ospiti comprendono intellettuali, scienziati e artisti di spicco provenienti da tutto il mondo, che rappresentano…

Più



I NOSTRI LETTORI


Prof. Stanisław Grygiel

Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia (ex)

Prof. Stanisław Grygiel

Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia (ex)

Filosofo, filologo e docente polacco. Cofondatore del trimestrale “In Nuovo Areopago” e suo direttore fino al 2002. Negli anni 1980-1983 è stato presidente dell’Istituto polacco di cultura cristiana. Ha tenuto corsi di filosofia dell’uomo presso la Pontificia Università Lateranense di Roma, dove è stato titolare della cattedra Karol Wojtyla di antropologia filosofica presso il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II. È stato consultore del Pontificio Consiglio per la Famiglia. Nel 1991 ha partecipato come uditore al Sinodo per l’Europa; nel 1999 vi ha partecipato nuovamente (insieme alla moglie).

Prof. George Weigel

Ethics and Policy Center – Washington D.C.

Prof. George Weigel

Ethics and Policy Center – Washington D.C.

Nato nel 1951 a Baltimora, USA. Filosofo e teologo cattolico americano, autore di oltre venti libri, tra cui la biografia di San Giovanni Paolo II in due volumi: “Witness to Hope” e “The End and the Beginning”. George Weigel ha ricevuto 19 lauree honoris causa, la croce papale Pro Ecclesia et Pontifice e la medaglia d’oro Gloria Artis del Ministero della Cultura polacco.

Prof. Jarosław Kilian

Direttore del Teatr Lalka di Varsavia

Prof. Jarosław Kilian

Direttore del Teatr Lalka di Varsavia

Nato nel 1962. Il professor Kilian è uno storico dell’arte e regista teatrale. È stato borsista del British Council e del Dipartimento di Stato americano. Come regista teatrale si è formato sotto la guida di Peter Brook a Vienna. Dal 2016 è direttore del Teatr Lalka di Varsavia. Ha diretto opere liriche, spettacoli all’aperto, opere teatrali per bambini e soprattutto rappresentazioni teatrali di capolavori classici europei e polacchi di Molière, William Shakespeare, Juliusz Słowacki e Aleksander Fredro.

Prof. Ewa Thompson

Università di Rice

Prof. Ewa Thompson

Università di Rice

Nato nel 1937 a Kowno (oggi Lituania). Professore di ricerca di studi slavi presso la Rice University di Houston, USA. Vincitrice del Premio letterario dell’Unione degli scrittori polacchi all’estero per la divulgazione della cultura e della letteratura polacca nel mondo (2015). I suoi libri e articoli sono tradotti in polacco, ucraino, bielorusso, russo, italiano, croato, ceco, ungherese e cinese. È autrice, tra l’altro, dei libri intitolati: Imperial Knowledge. Russian Literature and Colonialism (2000) e Understanding Russia. Holy Fool in Russian Culture (1987).

Carl A. Anderson

Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia

Carl A. Anderson

Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia

Carl A. Anderson è stato Cavaliere Supremo dei Cavalieri di Colombo dal 2000 al 2021. Durante questo periodo ha guidato questa organizzazione fraterna mondiale verso nuovi traguardi in termini di affari, affiliazione, carità e volontariato e ha supervisionato l’istituzione del Santuario nazionale di San Giovanni Paolo II a Washington. È il produttore esecutivo di numerosi documentari, tra cui uno su Papa Francesco e tre su Papa San Giovanni Paolo II. È autore, coautore o coeditore di sette libri. È stato il preside fondatore e l’attuale vicepresidente del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per gli Studi sul Matrimonio e la Famiglia presso la Catholic University of America di Washington.

Prof. John Milbank

Università di Nottingham

Prof. John Milbank

Università di Nottingham

Nato nel 1952 a Kings Langley, in Inghilterra. È teologo anglicano e professore emerito presso il Dipartimento di Teologia e Studi religiosi dell’Università di Nottingham, dove è presidente del Centro di Teologia e Filosofia. John Milbank è il più importante rappresentante della corrente di pensiero nota come Ortodossia radicale. Una caratteristica di questo movimento è il superamento dei confini convenzionali tra teologia, filosofia, teoria politica e sociale.

Prof. Andrea Riccardi

Università La Terza di Roma

Prof. Andrea Riccardi

Università La Terza di Roma

Nato nel 1950 a Roma. Storico, professore e politico italiano. È professore di Storia contemporanea all’Università La Terza di Roma e ha insegnato anche all’Università di Bari. Numerose università gli hanno conferito lauree honoris causa in riconoscimento dei suoi meriti storici e culturali. Andrea Riccardi è noto a livello internazionale per aver fondato, nel 1968, la Comunità di Sant’Egidio. Negli anni 2011-2013 è stato Ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione nel gabinetto del Presidente del Consiglio italiano Mario Monti.

Prof. Jean-Luc Marion

Università di Chicago

Prof. Jean-Luc Marion

Università di Chicago

Nato il 3 luglio 1946 a Meudon, Francia. È uno storico francese della filosofia, fenomenologo e teologo cattolico romano. Ha ricoperto cattedre alla Sorbona e all’Università di Chicago. È stato insignito del Grand Prix du Philosophie de l’Académie Française nel 1992 e del Karl-Jaspers Preis nel 2008. Jean-Luc Marion è un ex studente di Jacques Derrida il cui lavoro è informato dalla teologia patristica e mistica, dalla fenomenologia e dalla filosofia moderna. Nel novembre 2008 è stato eletto immorteldall’Académie Française. Ha occupato il quarto seggio, precedentemente occupato dal defunto cardinale Jean-Marie Lustiger. Tra i suoi numerosi libri ricordiamo “Dio senza essere” (1991), “Prologomeni alla carità” (2002), ecc.

John, Lord Alderdice

Università di Oxford

John, Lord Alderdice

Università di Oxford

Nato nel 1955 a Ballymena, Irlanda del Nord. Presidente emerito del Centre for the Resolution of Intractable Conflict, da lui fondato e presieduto per diversi anni. Nel 1996 è stato nominato membro a vita della Camera dei Lord, la camera alta del Parlamento britannico. Negli ultimi trent’anni, Lord Alderdice è stato coinvolto in quasi tutti gli aspetti del processo di pace irlandese. Dall’ottobre 1987, per 11 anni, è stato leader dell’Alliance Party dell’Irlanda del Nord ed è stato uno dei principali negoziatori dell’Accordo del Venerdì Santo del 1998. Lord Alderdice ha una formazione professionale come medico e psichiatra clinico e accademico.

Prof. Dariusz Gawin

Accademia polacca delle scienze

Prof. Dariusz Gawin

Accademia polacca delle scienze

Nato a Varsavia nel 1964. Storico delle idee, pubblicista. Vicedirettore del Museo dell’insurrezione di Varsavia, direttore dell’Istituto Starzyński. Capo del Dipartimento di Società Civile presso l’Istituto di Filosofia e Sociologia dell’Accademia delle Scienze polacca. Autore, tra l’altro, del libro “Polonia: Eternal Romance”, per il quale ha ricevuto il Premio Andrzej Kijowski.

Prof. Renato Cristin

Università di Trieste

Prof. Renato Cristin

Università di Trieste

Filosofo italiano, professore di filosofia all’Università di Trieste. Dal 2003 al 2006 è stato direttore dell’Istituto di Cultura Italiana di Berlino. Le sue ricerche si concentrano su: filosofia di Leibnitz, filosofia della cultura, fenomenologia ed ermeneutica. Ha pubblicato i libri: Europa al plurale. Filosofia e politica per l’unità europea (1997), La rinascita dell’Europa. Husserl e il destino dell’Occidente (2001), Technologien und Lebenswelten (a cura di: G. Abel, W. Hogrebe, A. Przyłębski; 2006), Apologia dell’ego. Per una fenomenologia dell’identità (2011), I padroni del caos (2018).

Prof. Rémi Brague

Università della Sorbona

Prof. Rémi Brague

Università della Sorbona

Professore di storia della filosofia alla Sorbona e all’Università Luigi e Massimiliano di Monaco. È un rinomato studioso di storia della filosofia araba e orientale e di filosofia della religione. Nel 2012 ha ricevuto il Premio Ratzinger. Ha ricevuto un dottorato onorario dalla Pontificia Università Giovanni Paolo II di Cracovia (2018).

Prof. Chantal Delson

Università di Marne-le-Vallée

Prof. Chantal Delson

Università di Marne-le-Vallée

Filosofo, scrittore e professore di filosofia politica. Laureata in filosofia e storia dell’arte all’Università di Lione, ha conseguito il dottorato (es lettres) in filosofia alla Sorbona sotto la guida di Julien Freund nel 1982. Nel 1992 è diventata professore all’Università di Marne-le-Vallée. Membro dell’Accademia di Francia. Vincitrice di numerosi premi, tra cui il Premio dell’Accademia di scienze etiche e politiche (1993, 2002) il Premio Mousquetaire (1996) e il Premio dell’Accademia di Francia (2001).

Prof. François Daguet OP

Istituto Cattolico di Tolosa

Prof. François Daguet OP

Istituto Cattolico di Tolosa

Teologo, docente e pluripremiato autore e ricercatore di ecclesiologia e dottrina politica della Chiesa. Ha conseguito il dottorato in teologia presso l’Università di Friburgo e ha studiato presso la prestigiosa ENA di Parigi. Attualmente è professore presso l’Istituto Cattolico di Tolosa e lo Studium des Dominicains de Toulouse e presiede l’Istituto San Tommaso d’Aquino. Autore del celebre “Du politique chez Thomas d’Aquin” (2015), per il quale ha ricevuto il Prix Biguet.

Prof. John Cavadini

Università di Notre Dame

Prof. John Cavadini

Università di Notre Dame

Professore di teologia all’Università di Notre Dame e direttore del McGrath Institute for Church Life. Ha conseguito il dottorato in teologia nel 1988 presso l’Università di Yale. Nel novembre 2009 è stato nominato da Papa Benedetto XVI per un mandato di cinque anni nella Commissione Teologica Internazionale. Membro del Dipartimento di Notre Dame dal 1990. Cavadini è uno studioso di teologia patristica e altomedievale. Si occupa anche della teologia di Sant’Agostino e della storia dell’esegesi biblica e patristica.

Prof. Marek A. Cichocki

Collegio d'Europa a Natolin

Prof. Marek A. Cichocki

Collegio d'Europa a Natolin

Nato a Varsavia nel 1966. Professore del Collegio d’Europa di Natolin, cofondatore di “Teologia politica” e caporedattore di “Nuova Europa, rivista di Natolin”. Ha conseguito il dottorato e l’abilitazione in filosofia presso l’Accademia polacca delle scienze nel 2013. Nel 2000-2003 è stato direttore del programma del Centro per le relazioni internazionali di Varsavia. È stato anche consigliere del defunto presidente polacco Lech Kaczyński. Autore di libri famosi e premiati: “Rapire l’Europa”. (2004) e “Nord e Sud, saggi sulla cultura e la storia polacca” (2018).

L'arcivescovo Rowan Williams

Università di Cambridge

L'arcivescovo Rowan Williams

Università di Cambridge

Nato a Swansea, Galles, nel 1950, vescovo anglicano, studioso, teologo e poeta. Maestro del Magdalene College di Cambridge e professore onorario presso il Dipartimento del Pensiero Cristiano Moderno dell’Università di Cambridge. Si è laureato in Teologia al Christ’s College di Cambridge e ha conseguito il dottorato in Filosofia nel 1975 al Wadham College di Oxford. È stato arcivescovo del Galles dal 2000 al 2002 e arcivescovo di Canterbury dal 2002 al 2012. Nominato pari a vita alla Camera dei Lord nel 2013, ha ricoperto il ruolo di Barone Williams di Oystermouth dal 2013 fino al suo pensionamento il 31 agosto 2020.

Prof. John M. Finnis

Università di Oxford (Emerito)

Prof. John M. Finnis

Università di Oxford (Emerito)

Nato nel 1940 nel South Australia. Giurista, filosofo e studioso, ha insegnato Diritto all’Università di Oxford dal 1965 al 2010 ed è professore emerito di Diritto e Filosofia giuridica in quella sede e anche all’Università di Notre Dame, Indiana, dove è stato professore incaricato dal 1995 al 2020. Autore di Natural Law and Natural Rights (1980; 2011) che elabora un nuovo approccio alla teoria classica del diritto naturale; Fundamentals of Ethics (1983); Moral Absolutes (1991); Aquinas: Moral, Political and Legal Theory (1995); e in cinque volumi Collected Essays of John Finnis (2011). È stato membro della Commissione Teologica Internazionale della Santa Sede 1986-91, del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace (1990-95) e della Pontificia Accademia Pro Vita (2001-2016).

Il cardinale Giafranco Ravasi

Cardinale-Presbitero di San Giorgio in Velabro

Il cardinale Giafranco Ravasi

Cardinale-Presbitero di San Giorgio in Velabro

Nato nel 1942. Nominato cardinale nel concistoro del 2010. Attualmente è uno dei più eminenti funzionari vaticani che presiedono: Il Pontificio Consiglio della Cultura, la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra e la Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa. Stretto collaboratore di Benedetto XVI e Francesco I.

Prof. Francis R. Hittinger

Università di Tulsa (emerito)

Prof. Francis R. Hittinger

Università di Tulsa (emerito)

Nato nel 1949. Hittinger è professore emerito di religione all’Università di Tulsa. È Senior Fellow presso l’Istituto Lumen Christi dell’Università di Chicago, dove ricopre anche il ruolo di Visiting Scholar nel Comitato per il Pensiero Sociale.

Nel 2001 Beato Giovanni Paolo II lo ha nominato membro della Pontificia Accademia di San Tommaso d’Aquino, di cui è diventato ordinariusnel 2004 e, dal 2006, membro del consiglio direttivo. Nel 2009 Papa Benedetto XVI lo ha nominato ordinariusdella Pontificia Accademia delle Scienze Sociali. È uno dei due soli accademici laici al mondo ad essere stato nominato membro di due accademie pontificie. Nel 2003, in occasione del centenario della morte di Papa Leone XIII, ha tenuto una conferenza al Ministero della Cultura del Governo italiano. Nel dicembre 2006 si è rivolto al Presidente, al Primo Ministro e ai Presidenti del Parlamento polacco, culminando una settimana di celebrazioni dei diritti umani e della Costituzione polacca.

Fr. Jarosław Kupczak OP

Università Pontificia di JP2 a Cracovia

Fr. Jarosław Kupczak OP

Università Pontificia di JP2 a Cracovia

Nato nel 1964. Padre Kupczak è un frate dominicano, professore di teologia e uno dei maggiori esperti mondiali nel campo dell’antropologia cristiana di San Giovanni Paolo II. È docente e direttore del Centro di ricerca sul pensiero di Giovanni Paolo II presso la Pontificia Università Giovanni Paolo II di Cracovia, in Polonia. Ha tenuto conferenze in molte altre università, tra cui: l’Istituto Giovanni Paolo II di Roma, la Pontificia Università Lateranense, la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino (Angelicum), l’Istituto Giovanni Paolo II per gli studi su matrimonio e famiglia di Melbourne, Australia. È presidente della Società polacca dei teologi dogmatici.

Prof. Michał Gierycz

Il cardinale Stefan Wyszyński dell'Università di Varsavia

Prof. Michał Gierycz

Il cardinale Stefan Wyszyński dell'Università di Varsavia

Michał Gierycz è professore associato di scienze politiche e preside della Facoltà di Scienze sociali ed economiche dell’Università Cardinal Stefan Wyszyński di Varsavia, Polonia. Le sue principali aree di ricerca includono l’assiologia e l’antropologia della politica, le relazioni tra religione e politica e l’integrazione europea. Ha vinto il Premio Contessa Aniela Potulicka e il Premio Feniks nel 2018.

Fr. Cezary Binkiewicz

Direttore dell'Istituto di cultura San Giovanni Paolo II, Roma

Fr. Cezary Binkiewicz

Direttore dell'Istituto di cultura San Giovanni Paolo II, Roma

Nato nel 1966. Padre Cezary ha conseguito un dottorato in filosofia ed è ex direttore del Collegio filosofico e teologico domenicano di Cracovia. Dal 2021 è direttore dell’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II, presso la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino – Angelicum.

Rev. prof. Franciszek Longschamps de Bérier

Università Jagellonica

Rev. prof. Franciszek Longschamps de Bérier

Università Jagellonica

Nato nel 1969. Il reverendo prof. Longschamps de Bérier è sacerdote cattolico, professore di scienze giuridiche e titolare della cattedra di diritto romano presso l’Università Jagellonica di Cracovia. È anche docente presso l’Università di Varsavia e membro del Comitato di scienze giuridiche dell’Accademia polacca delle scienze. È membro del comitato di esperti di bioetica della Conferenza episcopale polacca. Rappresenta la Conferenza episcopale polacca presso il comitato giuridico della Conferenza episcopale dell’Unione europea. Membro del team editoriale di: “Fundamina. A Journal of Legal History” (RSA) e di “Studia et documenta historiae et iuris” (Pontificia Università Lateranense, Roma). Membro corrispondente della redazione internazionale di “Zbornik Pravnog fakulteta u Zagrebu” (Croazia).

Contatti

Largo Angelicum, 1, 00184 Roma RM, Italia

[email protected]
[email protected]@pust.it