UNISCITI A “JP2 STUDIES” ALL’ANGELICUM!

Volete attingere saggezza dalle fonti del pensiero di San Giovanni Paolo II e cercare con lui le risposte alle domande più urgenti del nostro tempo? Scoprite il nostro NUOVO programma per l’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II!

Invitiamo studenti, accademici, religiosi e intellettuali laici a riflettere sull’eredità di San Giovanni Paolo II. I corsi saranno tenuti da esperti di spicco nei loro campi sulla filosofia e la teologia di questo grande Papa (tra cui Rémi Brague, Francis Russell Hittinger, Archbishop Rowan Williams, George Weigel, fr. Jarosław Kupczak OP, Michał Gierycz), mentre come partecipanti al programma imparerete a pensare con Giovanni Paolo II alle più grandi sfide del nostro tempo. Ci interrogheremo su solidarietà e comunità, modernità e tradizione. San Giovanni Paolo II può aiutarci a capire il mondo in cui viviamo!

Le ammissioni al programma iniziano il 18 maggio 2022.
Incontriamoci insieme come discepoli di questo grande Papa all’Angelicum di Roma!

Per chi?

Il programma è stato creato per gli studenti di tutto il mondo interessati ad approfondire la conoscenza della vita, dell’opera e dell’insegnamento di San Giovanni Paolo II. Il programma è rivolto al clero, ai religiosi e ai laici, in particolare:

  • Seminaristi, sacerdoti e membri di comunità religiose,
  • Studenti del 2° e 3° ciclo (di università diverse dall’Angelicum) e laureati,
  • Ricercatori e accademici,
  • Catechisti,
  • Giornalisti specializzati nei temi della fede e della Chiesa

PROGRAMMA DI JP2 STUDIES

RIFLESSIONE SU SAN GIOVANNI PAOLO II

Corsi fondamentali che coprono la vita e l’opera di Giovanni Paolo II, i tempi in cui è cresciuto e gli elementi più importanti del suo insegnamento in filosofia, teologia e scienze sociali. Offerta di corsi per l’anno accademico 2022/23:

“JP2 – Life, Work and Historical Context” – Prof. George Weigel (Ethics and Public Policy Center, Washington, D.C.)

“JP2 – Philosophy” – fr. Dr. Cezary Binkiewicz OP (Pontificia Università San Tommaso d’Aquino)

“JP2 – Most Important Theological Issues” – fr. Prof. Jarosław Kupczak OP (Università Pontificia Giovanni Paolo II, Cracovia)

“JP2 – Social Teaching” – Sr. Helen Alford OP (Pontificia Università San Tommaso d’Aquino), Prof. Michał Gierycz (Università Cardinale Stefan Wyszyński, Varsavia)

PENSARE CON SAN GIOVANNI PAOLO II

Conferenze e corsi pratici su temi e sfide chiave per il mondo contemporaneo e per la Chiesa alla luce dell’insegnamento di San Giovanni Paolo II. Tra queste ci saranno lezioni speciali di professori ospiti invitati all’Angelicum (2022/23):

“Europe’s Philosophical Identity” – Prof. Rémi Brague (Università di Parigi),

“Revelation and Phenomenality” – Prof. Jean-Luc Marion (Università di Chicago),

“The emergence of the notion of person in the West and human dignity, equality and liberty in Christian and secular thought” – Monsignor Dr. Michael Nazir-Ali (Oxford Centre for Training, Research, Advocacy and Dialogue),

così come:

“Re-enacting Rhapsodic Theater” – un corso di teatro e la produzione dell’opera di Karol Wojtyła sotto la guida del Prof. Jarosław Kilian. Un tour della Polonia “Sulle orme di Giovanni Paolo II” (Cracovia, Wadowice, Varsavia, Danzica e altre località importanti), l’opportunità di partecipare a una serie di conferenze mensili aperte organizzate dall’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II – “JP2 Lectures”. Tra i relatori dell’anno accademico 2022/23: Joseph Weiler, Vittorio Possenti, Mirosława Grabowska, Antoine Arjakovsky, Sr. Helen Alford OP, Fr. Raymond de Souza, Rusty Reno, Fr. Thierry-Dominique Humbrecht OP, Rev. Franciszek Longchamps de Bérier.

ST. GIOVANNI PAOLO II CONTESTI

Lezioni complementari – corsi selezionati dall’attuale curriculum dell’Angelicum. Questi corsi contribuiranno a integrare e ad ampliare la conoscenza degli insegnamenti di San Giovanni Paolo II nel più ampio contesto filosofico e teologico.

GIOBBE

Basandosi sul libro biblico di Giobbe, il ventenne Karol Wojtyła ha creato una commovente meditazione sul destino umano, reinterpretando la storia dell’uomo della terra di Uz nello spirito della speranza cristiana. Durante un workshop organizzato dall’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II,
gli studenti della Pontificia Università di San Tommaso d’Aquino hanno analizzato questo dramma e ne hanno preparato la messa in scena sotto la supervisione del professor Jarosław Kilian (storico dell’arte e regista teatrale, direttore del Teatr Lalka di Varsavia). gli studenti della Pontificia Università di San Tommaso d’Aquino hanno analizzato questo dramma e ne hanno preparato la messa in scena sotto la supervisione del professor Jarosław Kilian (storico dell’arte e regista teatrale, direttore del Teatr Lalka di Varsavia).

La rappresentazione dell’opera ha avuto luogo il 18 maggio, nel 102° anniversario della nascita dell’autore, nella Chiesa dei Santi Domenico e Sisto della Pontificia Università di San Tommaso d’Aquino a Roma.

JP2 Studies

Volete attingere saggezza dalle fonti del pensiero di San Giovanni Paolo II e cercare con lui le risposte alle domande più urgenti del nostro tempo? Scoprite il nostro NUOVO programma per l’Istituto di Cultura San Giovanni Paolo II!

Invitiamo studenti, accademici, intellettuali religiosi e laici a riflettere sull’eredità di San Giovanni Paolo II. Sarete istruiti da esperti di spicco nei loro campi sulla filosofia e la teologia di questo grande Papa (tra cui Rémi Brague, George Weigel, fr. Jarosław Kupczak OP, Michał Gierycz), mentre come partecipanti al programma apprenderete per pensare con Giovanni Paolo II sulle più grandi sfide del nostro tempo. Ci interrogheremo su solidarietà e comunità, modernità e tradizione. San Giovanni Paolo II può aiutarci a capire il mondo in cui viviamo! Le ammissioni al programma iniziano il 18 maggio 2022. Incontriamoci insieme come discepoli di questo grande Papa all’Angelicum di Roma!