Nostra Missione

The Pontifical University of Saint Thomas Aquinas
Angelicum - Our Mission

Dichiarazione sulla Missione

L’Angelicum offre formazione universitaria dove la fede e la ragione lavorano insieme. Forma gli studenti come leader virtuosi, capaci di evangelizzare e promuovere uno sviluppo umano integrale. Illuminando il presente con la saggezza di San Tommaso d’Aquino, studenti, professori e personale condividono lo studio, la preghiera, la comunità e la predicazione dominicana.

Il nostro motto universitario: Caritas veritatis – La carità della verità

Dalla Lettera Apostolica in forma di ‘Motu Proprio’ Dominicianus Ordo di S. Giovanni XXIII con la quale il Pontificio Ateneo Internazionale Angelicum viene elevato al rango di Pontificia Università di San Tommaso d’Aquino in Roma (7 marzo 1963):

Per assicurare un’adeguata formazione dottrinale nelle università e nelle case religiose di formazione; e per soddisfare il nostro desiderio che la dottrina di Tommaso d’Aquino sia approfondita come un tesoro per lo sviluppo della vita cristiana e che i suoi scritti siano resi accessibili a tutti poiché continuano ad essere rilevanti per i nostri tempi; e poiché siamo convinti che se lo studio delle dottrine del Dottore Angelico continuerà ad essere avanzato, adempiranno alle determinazioni dei Padri del Concilio Vaticano II; tutto attentamente considerato, di Nostra iniziativa e con la Nostra autorità Apostolica, stabiliamo e decretiamo che il Pontificio Ateneo Internazionale Angelicum, legittimamente eretto e affidato all’Ordine dei Predicatori, ora e in futuro sia designato come Pontificia Università di San Tommaso d’Aquino in Roma.

Angelicum - Our Mission
Angelicum - Our Mission

Tradizione

L’Angelicum è un’università dominicana, fondata dall’Ordine dei Frati Predicatori, per dare espressione al carisma evangelico dell’Ordine di predicare e insegnare la verità di Gesù Cristo a tutte le nazioni. Come lo stesso Dottore Angelico, gli studenti odierni imparano aprendo i libri classici della rivelazione, della natura e dell’esperienza, che rivelano il libro interiore della Tradizione viva della Chiesa, una Tradizione della Parola di Dio che si è fatta carne e dimora in mezzo a noi.

Radicato nella tradizione teologica e filosofica tomistica, l’Angelicum mira a insegnare agli studenti non solo ciò che è la verità, ma come possono continuare a scoprire la verità e insegnarla e predicarla.
Vescovo Charles Morerod, OP

I Quattro Pilastri dell’Ordine dei Frati Predicatori

Come Università domenicana, siamo stati fondati dall’Ordine dei Predicatori per dare espressione al carisma evangelico dell’Ordine di predicare e insegnare la Verità di Gesù Cristo a tutte le nazioni; concentrandosi sui “Quattro Pilastri” professi per l’Ordine:

Comunità

 

Radicata nel rapporto personale e professionale tra professori e studenti.

Preghiera

 

Aprendo i nostri cuori e menti per perseguire e ricevere la verità che è Gesù Cristo attraverso la contemplazione.

Studio

 

Intento più sull’assimilazione della saggezza che sulla moltiplicazione della conoscenza.

Predicare

 

Attraverso la maestria della carità della verità preparati per insegnare, testimoniare e servire.

Le cinque frontiere dell’evangelizzazione

Il Capitolo Generale di Avila (1986) stabilisce le “Cinque Frontiere” dell’evangelizzazione dell’Ordine e quindi dell’Università:

1

La frontiera tra l’umanità e l’inumano, o la sfida degli emarginati.

2

La frontiera tra la vita e la morte, o la sfida della giustizia e della pace nel mondo.

3

La frontiera dell’esperienza cristiana, o la sfida delle grandi religioni del mondo.

5

La frontiera della Chiesa, o la sfida dei cristiani non cattolici e delle sette.

4

La frontiera dell’esperienza religiosa, o la sfida delle ideologie secolari.

Andando Avanti

I Domenicani che dirigono l’università cercano di continuare con lo stesso spirito di verità di San Domenico e di queste Quattro Priorità e Cinque Frontiere. Ispirati dai grandi santi dottori dell’ordine –SS. Alberto Magno, Tommaso d’Aquino e Caterina di Siena–; miriamo ad approfondire la verità di Gesù Cristo e scoprire quell’armonia tra fede e ragione di cui il nostro mondo distrutto ha bisogno oggi.