Un elemento distintivo dell’Angelicum è l’attenzione per lo studente. Questa Università viene infatti percepita, in modo unanime, come luogo accogliente, dove i rapporti fra studenti, corpo docente e personale non docente sono improntati al rispetto e alla cordialità.

 

In questo quadro si inserisce l’impegno delle Facoltà a offrire, oltre a quelli istituzionali, piani di studio personalizzati.

 

L’Angelicum inoltre offre numerosi servizi supplementari allo studente, fra i quali:

 

  • Biblioteca e servizi di ricerca;
  • Strumenti online;
  • Piattaforme di informazione;
  • Ufficio per gli affari degli studenti

L’Associazione Studenti della Pontificia Università San Tommaso (ASPUST) è stata fondata nel 1962, un anno prima che l’Angelicum fosse elevato ad Università Pontificia da Papa Giovanni XXIII nel marzo 1963. Prima di allora, gli studenti condividevano qualche attività, ma con un’organizzazione più frammentata. La nascita di ASPUST si è resa necessaria soprattutto per il crescente numero di studenti iscritti alla PUST che negli anni ’60 si attestava ogni anno intorno alle mille unità.

 

L’Angelicum si stava trasformando in un’istituzione di maggior rilievo e per questo motivo diventò importante creare un mezzo tramite il quale organizzare e coordinare meglio la vita universitaria dei nostri studenti. Il primo presidente dell’ASPUST è stato Fr. Olivier De La Brosse O.P. (1931-2009), uno studente francese domenicano che successivamente diventò prete e figura pubblica di rilievo a Roma. Nel corso degli anni sono state elette persone provenienti da contesti molto diversi, sia religiosi che laici, sia uomini che donne. La prima presidente donna è stata Ida Bonfrate (1989-1990), mentre l’unico presidente eletto più di due volte è stato il frate libanese Maged Maroun OAM (2000-2001; 2001-2002; 2005-2006).

 

La mission dell’ASPUST consiste, da un lato, nell’organizzazione della vita extra-curriculare degli studenti, che sia essa sociale, culturale o spirituale e, dall’altro lato, rappresenta un elemento di congiunzione tra il corpo studentesco e gli organi direttivi. Tra le attività di rilievo nel corso dell’anno accademico, meritano di essere menzionate il Natale e la Pasqua. Inoltre, si ricordano anche l’esposizione e l’adorazione eucaristica, la processione eucaristica, la pubblicazione di una rivista semestrale, la pubblicazione di un calendario accademico e l’organizzazione di gite culturali e pellegrinaggi religiosi. Oramai l’ASPUST ha superato i 50 anni di attività e più volte è riuscita a rappresentare con successo gli interessi degli studenti. Alcuni esempi sono l’introduzione della pausa di 15 minuti ogni 45 minuti di lezione, la flessibilità delle date di esame e la connessione Wi-Fi gratuita in tutta l’Università.

 

L’ASPUST organizza diversi incontri nel corso dell’anno accademico in cui si analizzano idee e discutono progetti relativi alla vita dello studente. Vengono individuate, inoltre, problematiche inerenti la vita universitaria a cui si cerca di trovare soluzioni quanto più efficaci possibile. Le attività della nostra Organizzazione sono coordinate da un Presidente eletto ad ottobre di ogni anno accademico. L’Organo Direttivo è il Consiglio Generale che si compone di un Vice-Presidente, un Segretario-Tesoriere, Senatori, Rappresentanti di Classe e Consiglieri. Le riunioni sono aperte e tutti gli studenti interessati sono invitati a a partecipare.

Orario delle Sante Messe

Lunedì – venerdì nel Coro

  • 7:50  Santa Messa in lingua inglese
  • 12:25  Santa Messa in lingua italiana

Lunedì – giovedì nella Chiesa

  • 12:30  Santa Messa nella forma straordinaria (Romano/Dominicano)

Confessioni

Lunedì – giovedì nella Chiesa

  • 12:30  Confessioni in lingua italiana e inglese

Adorazione Eucaristica

Lunedì – venerdì nella Capella di Adorazione

  • 8:00  Esposizione
  • 18:20  Benedizione

Contatto

Fr. Dominic Holtz, OP

Cappellano di lingua inglese

Email: [email protected]

Fr. Ciro Bova, OP

Cappellano di lingua italiana

Email: [email protected]